Rose tappezzanti: cura e coltivazione, riproduzione e potatura

Oggi le rose crescono non solo in vaste aree: anche un piccolo cortile all'interno della città, dove a volte è difficile girarsi, raramente è completo senza alcuni cespugli di rose. Ma in Russia questi fiori hanno iniziato a essere piantati non molto tempo fa. Naturalmente, i cinorrodi venivano coltivati ​​ovunque nel nostro paese, che non solo adornavano i giardini, ma erano anche una fonte di frutti preziosi usati per scopi medicinali fin dall'antichità. Ma la prima menzione delle rose da giardino cade all'inizio del XVI secolo. Presumibilmente, sono venuti in Russia dai popoli balcanici. Le rose crebbero alla corte di Pietro il Grande, ma si diffusero solo durante il regno di Caterina II.

Le rose groundcover occupano un posto speciale tra le loro sorelle. Spesso combinano due funzioni: decorare il sito e coprire luoghi sgradevoli, e talvolta persino impedire che la pendenza si dilava e si erosi. I cespugli fioriti non sono solo belli, sono molto tenaci e resistenti, inoltre, hanno un potente apparato radicale. Oggi ti diremo come prenderti cura della regina dei fiori, considereremo separatamente la riproduzione delle rose tappezzanti – dopotutto, è in potere non solo di un professionista, ma anche di un principiante dilettante.

Informazioni generali sulle rose tappezzanti

Tutte le varietà di rose tappezzanti sono accomunate dal fatto che stanno diffondendo arbusti bassi, da germogli e foglie che formano un tappeto denso e denso. Possono avere rami orizzontali di copertura del suolo che si estendono per diversi metri, ma possono raggiungere un'altezza solo di 50 cm e possono essere arbusti abbastanza alti fino a 1,5 m con rami molto lunghi, flessibili e densi che cadono. Spesso tali fiori vengono anche chiamati rose a cespuglio o rampicanti. Quindi non sorprenderti se fonti diverse classificano lo stesso ceppo in gruppi diversi.

Le rose tappezzanti furono individuate come un gruppo separato solo alla fine del secolo scorso, allo stesso tempo iniziò un vero boom nella creazione di nuove varietà. Nel loro aspetto, il contributo maggiore è stato dato da due specie selvatiche: il cinorrodo vihura e il cinorrodo rugoso. Le prime varietà tappezzanti fiorivano una volta a stagione, avevano fiori semidoppi o semplici. Il loro colore non differiva nella varietà: bianco, rosso, rosa. Oggi le rose tappezzanti possono fiorire fino al gelo, vantano una varietà di colori, forme, dimensioni.

Le varietà striscianti possono essere coltivate non solo orizzontalmente, un cespuglio sembra molto interessante, metà del quale è steso a terra e l'altro è sollevato su un supporto o avvolge un palo o un piccolo obelisco.

Piantare rose tappezzanti

È possibile acquistare materiale di piantagione di alta qualità, preparare bene il terreno, prendersi cura di, tagliare regolarmente le rose tappezzanti, ma se vengono piantate in modo errato, è difficile aspettare un'elevata decoratività e un'abbondante fioritura.

Selezione del posto

Le varietà di rose tappezzanti presentano i seguenti requisiti per il sito di impianto:

  • La pianta dovrebbe ricevere molta luce per gran parte della giornata. Non puoi piantare varietà di rose tappezzanti nelle pianure – lì sicuramente non avranno abbastanza luce solare. Una buona illuminazione è particolarmente importante al mattino – anche nel pomeriggio è possibile una leggera ombreggiatura. All'ombra non crescerà nemmeno una rosa.
  • È meglio piantare rose su terreno nero o terriccio leggero con una reazione del terreno leggermente acida. Con l'aiuto di semplici misure agronomiche, è facile rendere quasi tutti i terreni adatti alla loro coltivazione.
  • Ciò che non piace alle varietà di rose tappezzanti sono i terreni costantemente intasati con alti livelli di acque sotterranee. Qui la via d'uscita sarà il drenaggio del suolo e il dispositivo di aiuole rialzate.
  • Anche i terreni fortemente alcalini sono di scarsa utilità: qui è necessario praticare fori di piantagione profondi e riempirli con un substrato appositamente preparato. Lo stesso metodo viene utilizzato per le aree in cui le rose crescono da più di 10 anni.
  • E l'ultima cosa: le varietà di rose tappezzanti hanno bisogno di spazio.Prima di acquistare, è necessario studiare attentamente le loro caratteristiche e allocare spazio sufficiente per il loro atterraggio.

Preparazione del terreno

Per piantare rose tappezzanti in primavera, il terreno deve essere preparato in autunno. Per fare questo, il sito viene scavato due volte 50-70 cm, vengono selezionate tutte le radici delle erbacce, si possono lasciare piccoli ciottoli. Il letame o l'humus vengono aggiunti al terreno povero o impoverito, l'acido deve essere riempito con farina di dolomite o calce. È importante non esagerare qui: le rose hanno bisogno di una reazione del terreno leggermente acida.

Se stai piantando fiori in autunno o non sei riuscito a preparare il terreno per la semina primaverile dell'anno precedente, non importa.

Consigli! È importante farlo entro e non oltre 6 settimane prima della semina, quindi il terreno avrà il tempo di affondare.

Orario di imbarco

Le varietà di rose tappezzanti del contenitore vengono piantate in qualsiasi momento, ma le piante con un apparato radicale aperto vengono piantate in primavera e in autunno. Nelle regioni settentrionali, piantare rose tappezzanti avrà maggior successo da aprile a maggio: le piante attecchiranno bene in una breve estate e saranno forti nella prossima stagione. Nel sud, è meglio piantarli nel tardo autunno – in 10-15 giorni avranno il tempo di dare sottili radici succhianti bianche.

Commento! In tutte le regioni, le varietà di rose tappezzanti possono essere piantate in primavera e in autunno, attiriamo la tua attenzione solo sul momento ottimale.

Preparazione delle rose

Se non pianti le rose subito dopo averle acquistate o scavate, devi scavarle o posizionare il cespuglio in una stanza fresca e coprire le radici con una tela umida.

Se ti imbatti in un cespuglio di rose tappezzanti con un apparato radicale aperto, immergilo in acqua 2-3 ore prima di piantare. È buono se qualsiasi stimolante della crescita o umato viene sciolto in acqua.

Attenzione! Succede che una pianta con corteccia avvizzita o radici essiccate ci arrivi per posta. Non affrettarti a buttarlo via, è meglio immergerlo completamente nell'acqua con humate o epin – forse la rosa prenderà vita e ti delizierà ancora con la sua fioritura.

Per prima cosa, rimuovi tutti i ramoscelli spezzati, deboli o vecchi e le foglie dell'anno scorso dal cespuglio. Prima di potare i germogli, seleziona una gemma sana verso l'esterno ad un'altezza di 10-15 cm e taglia un taglio obliquo sopra di essa. Rimuovere le radici ferite e annerite, accorciare il resto a circa 30 cm.

Attenzione! Non lasciare le radici esposte all'aria senza copertura fino alla semina.

Piantare rose

Le varietà di rose tappezzanti sono in grado di coprire un'area piuttosto ampia con i loro germogli, inoltre, molte di esse sono in grado di radicarsi nelle ginocchia. Considera questo quando pianti non solo il cespuglio di rose, ma anche quando metti altre piante.

Nelle piante innestate, il colletto della radice deve essere profondo 2-3 cm.Il foro di impianto viene solitamente scavato con un diametro di 60 cm e una profondità di circa 30 cm.La radice può essere lunga o piegata di lato – questo deve essere preso in considerazione durante la preparazione del foro. Preparare una miscela di semina, per chernozem e terreni, ben condita con materia organica dall'autunno, è composta come segue: un secchio di terra erbosa e tre manciate di farina d'ossa vengono prese su un secchio di torba. Se il terreno è impoverito o inizialmente povero di nutrienti, aggiungi un secchio di humus.

Nella parte inferiore del buco, versa un paio di pale della miscela di piantine, forma un tumulo, allarga le radici attorno ad esso. Quindi aggiungere il terreno in più passaggi. Imballare delicatamente e innaffiare abbondantemente. Per fare questo, hai bisogno di almeno 10 litri di acqua. Ogni volta che pianti una rosa tappezzante, forma un tumulo attorno alla piantina.

Consigli! Compattare sempre i pianerottoli partendo dalla periferia, non compattare il terreno troppo duro.

Innaffia la copertura del terreno del contenitore che è aumentata abbondantemente alla vigilia della semina. Quindi trapiantalo nella buca di semina in modo che la superficie del terreno sia a filo con la parte superiore del coma di terra e aggiungi almeno 10 cm di miscela di piantagione sotto e dai lati. Assicurati di coprire il cespuglio con vecchi giornali per i primi giorni a metà giornata.

Prendersi cura delle rose tappezzanti

Le rose sono piante resistenti; di solito, se esposte a fattori sfavorevoli, perdono il loro effetto decorativo, ma non muoiono. Ma se non ti prendi cura di loro per molto tempo, i fiori possono degenerare. La cura delle rose tappezzanti dovrebbe essere sistematica, non è molto difficile.

pacciamatura

Non appena hai piantato una rosa, dovresti pacciamare il terreno con torba o humus: questo impedirà la rapida evaporazione dell'umidità, fungerà da fertilizzante aggiuntivo, le erbacce cresceranno di meno e, in generale, diventerà più facile prendersene cura esso. È particolarmente importante pacciamare bene le varietà di copertura del suolo dopo la semina, poiché in tal caso sarà problematico farlo: copriranno il terreno con germogli spinosi.

irrigazione

Un grosso errore lo fa chi bagna spesso e poco a poco il terreno. Una rosa tappezzante ben radicata necessita di irrigazione solo quando non piove da molto tempo e il terreno è completamente asciutto: un lungo fittone è in grado di estrarre l'umidità dagli strati inferiori del terreno. Ma se lo innaffi, fallo abbondantemente, sotto ogni cespuglio devi versare almeno 10 litri di acqua.

Commento! Una pianta appena piantata dovrebbe essere annaffiata frequentemente per i primi 10-15 giorni.

Allentamento e diserbo

Naturalmente, le rose necessitano di frequenti allentamenti del terreno, ma per le varietà di copertura del suolo, soddisfare questo requisito è problematico. Coltiva il terreno il più a lungo possibile e assicurati che ci sia uno spesso strato di pacciame sotto la radice quando i germogli sono completamente nascosti.

Top spogliatoio

La coltivazione delle rose tappezzanti richiede un'alimentazione regolare: queste piante amano molto "mangiare". Certo, puoi tenerli a dieta da fame, ma poi non aspetterai una fioritura lunga e abbondante e la pianta sarà cattiva per l'inverno. I giardinieri esperti raccomandano di nutrire le rose fino a 7 volte a stagione.

Commento! Nell'anno della semina, la rosa tappezzante non ha bisogno di ulteriore alimentazione se il foro di impianto è stato ben riempito di materia organica o se gli sono stati applicati fertilizzanti minerali.

Subito dopo il rifugio invernale è stato rimosso dalle varietà di rose tappezzanti e dopo 2 settimane vengono alimentate con fertilizzante contenente azoto. Durante la formazione dei boccioli e prima dell'apertura dei fiori, viene somministrato un complesso minerale (preferibilmente un fertilizzante speciale per le rose).

Commento! È bene sostituire una delle medicazioni complesse annaffiando con una soluzione di infuso di verbasco, escrementi di pollo o fertilizzante verde.

Alla fine di luglio, quando la prima ondata di fioritura delle varietà di rose tappezzanti è finita, viene somministrato per l'ultima volta un fertilizzante contenente azoto. Se questo elemento non viene escluso, i cespugli continueranno a crescere attivamente e i loro germogli semplicemente non avranno il tempo di maturare prima dell'inverno. Ad agosto e settembre, le varietà di rose tappezzanti vengono annaffiate con fertilizzanti al fosforo-potassio, che aumentano la resistenza alle malattie, la resistenza invernale e consentono ai giovani germogli di maturare meglio.

Le rose sono molto reattive all'alimentazione fogliare. Giardinieri esperti li eseguono ogni 2 settimane, utilizzando, insieme a fertilizzanti minerali, un complesso chelato, epina, zircone e preparati per la prevenzione di parassiti e malattie. Abbiamo parlato in dettaglio della medicazione fogliare in un articolo dedicato alla cura delle varietà rampicanti.

Potatura e ringiovanimento

Probabilmente tutti sanno che le rose vengono tagliate in primavera subito dopo aver rimosso il riparo invernale. La potatura delle rose tappezzanti non causerà molti problemi nemmeno a un giardiniere alle prime armi. I cespugli piantati in autunno non necessitano di potatura. In futuro, richiedono una formazione minima della corona: tagliano i germogli morti e malati, correggono la forma della corona. Ma i germogli invecchiano anche nelle varietà di rose tappezzanti. Ci sono due opzioni qui:

  • Puoi tagliare alcuni dei vecchi germogli ogni primavera. Lo svantaggio è che è molto difficile districare il vecchio fusto dal plesso dei rami e non farsi male.
  • Circa una volta ogni 6-7 anni, effettuano una potatura corta dell'intero cespuglio – in primavera tagliano tutti i rami, lasciando 10-15 cm.Lo svantaggio è che per circa sei mesi il luogo in cui è cresciuta la copertura del suolo non sarà molto bello.

Quest'ultimo metodo di potatura ringiovanisce effettivamente le rose tappezzanti. La cura e la coltivazione saranno molto più facili se la usi. Come puoi vedere, per potare le varietà tappezzanti non è nemmeno necessario avere un po' di abilità.

Riproduzione di rose tappezzanti

Le rose si propagano per talea, margotta, semi e germogli. La riproduzione dei semi è interessante solo per gli allevatori: non eredita i tratti materni della pianta, il germogliamento è disponibile per specialisti o dilettanti avanzati. Per noi, le talee e la stratificazione sono interessanti: non sono difficili nemmeno per i principianti. Fortunatamente, sono le varietà di rose tappezzanti che si riproducono bene in questo modo.

Riproduzione per stratificazione

Le varietà striscianti di rose tappezzanti per strati possono moltiplicarsi senza la nostra partecipazione – spesso mettono radici nel ginocchio. È sufficiente cospargerli semplicemente nel nodo con terra e premerli con ciottoli o fissarli con filo su entrambi i lati, quindi annaffiarli regolarmente.

Per ottenere la margotta in varietà tappezzanti cadenti in luglio o agosto, su un germoglio maturo ma flessibile, pratichiamo un'incisione lunga circa 8 cm, vi inseriamo un fiammifero e lo fissiamo come sopra indicato. Lo innaffiamo spesso.

Alla fine della prossima estate o all'inizio dell'autunno, separiamo la giovane pianta tappezzante dal cespuglio madre e la piantiamo in un luogo permanente.

talee

Una varietà tappezzante è facile da coltivare da talea. Alla fine di agosto o all'inizio di settembre, devi tagliare germogli verdi ben maturi con almeno tre internodi spessi come una matita, facendo un taglio sotto la gemma inferiore. Queste non saranno talee apicali – sono molto più sottili e in questo momento non sono ancora mature, è ancora meglio se tagli il germoglio con un tallone – un pezzo del gambo del ramo scheletrico su cui cresce.

Commento! Nelle varietà di copertura del suolo striscianti e cadenti in miniatura, lo spessore del taglio sarà probabilmente molto più sottile di una matita: queste sono le loro caratteristiche, non preoccuparti.

Rompi con cura tutte le spine, taglia le foglie inferiori, metti le talee in uno stimolatore di crescita per 2 ore. In un luogo tranquillo e ombreggiato, scavare una scanalatura profonda circa 15 cm, coprire la terza parte con sabbia e posizionare le talee a una distanza di 15 cm l'una dall'altra in modo che il bocciolo posto sotto la foglia inferiore tocchi quasi il suolo. Riempi la scanalatura, sigillala, annaffiala abbondantemente ed etichettala con il nome della varietà. Innaffia e ombreggia le talee, rimuovi i boccioli se compaiono, trapianta il giovane tappezzante in un luogo permanente il prossimo autunno.

Dai un'occhiata alla coltivazione e alla propagazione delle varietà di rose tappezzanti:

Conclusione

Le rose tappezzanti sono le più facili da curare, ma ti daranno la stessa gioia delle piante più grandi. C'è sempre un posto per loro, anche nell'area più piccola, inoltre, le varietà di copertura del suolo possono essere piantate in un contenitore. Amali e ti risponderanno con una fioritura rigogliosa fino al gelo.