Fragola Alexandria: descrizione della varietà, foto, recensioni

La fragola rifiorente Alexandria è una varietà popolare con gustose bacche aromatiche e un periodo di fruttificazione prolungato, senza baffi. Viene coltivato come coltura da balcone e da giardino, resistente al gelo e leggermente suscettibile alle malattie. Propagato dai semi o dividendo i cespugli.

Storia

Fragole a frutto piccolo o fragole Alessandria con un lungo periodo di fruttificazione sono note da oltre 50 anni. L'azienda americana "Park Seed Company" ha offerto i suoi semi al mercato mondiale nel 1964.

Descrizione e caratteristiche

Le piante senza barba di fragole portano frutti dall'inizio dell'estate fino al gelo. Per la coltivazione produttiva della varietà Alexandria come coltura in vaso, è necessario prendersi cura di un terreno fertile, preferibilmente terreno nero con l'aggiunta di torba.

Potente cespuglio di fragole Alessandria, semi diffuso, densamente frondoso, cresce fino a 20-25 cm di altezza. Le foglie sono seghettate lungo i bordi, piegate lungo la nervatura centrale. I baffi non si formano. I peduncoli sono alti, sottili, con piccoli fiori bianchi.

Le bacche coniche di Alessandria sono le più grandi per le specie di fragoline alpine a frutto piccolo, molto profumate, di colore rosso vivo. Il peso medio è fino a 8 g I frutti oblunghi non hanno collo, l'apice si acuisce bruscamente. La buccia è lucida, lucida, con semi rossi moderatamente pronunciati. La polpa dolce ha un caratteristico sapore di fragola.

Il corbezzolo di Alessandria fruttifica a ondate da maggio o giugno a ottobre. Durante la stagione, da una pianta vengono raccolti fino a 400 g di bacche.

Le bacche di Alessandria sono versatili nell'uso. Si consumano freschi, si preparano in casa preparazioni per l'inverno. Dopo aver piantato le piantine di fragole autocostruite della varietà Alexandria, in 1,5-2 mesi puoi già provare le bacche di segnale. Soggetta a tutti i requisiti della tecnologia agricola, la fragola di Alessandria è in grado di produrre fino a 700-1000 bacche. Una pianta fruttifica fino a 3-4 anni. Quindi i cespugli vengono cambiati con quelli nuovi.

Le dimensioni compatte del cespuglio di fragole di Alexandria hanno reso la varietà una delle preferite nei balconi e nei giardini interni. Durante tutta la stagione calda si formano peduncoli e ovaie. Le bacche maturano anche sul davanzale. La pianta non occupa molto spazio. Anche il fastidio di prendersi cura delle fragole di Alessandria è piccolo, perché la pianta è resistente alle malattie fungine. I giardinieri che hanno acquistato i semi di Alexandria concordano sul fatto che i fornitori di Aelita e Gavrish sono affidabili.

Crescere dai semi

Il modo più conveniente per ottenere nuove piante di fragole della varietà Alexandria è seminare semi per piantine.

Tecnica di ottenimento e stratificazione dei semi

Lasciando alcune delle bacche mature delle fragole di Alessandria per raccogliere i semi, lo strato superiore con i semi viene tagliato da loro, asciugato e macinato. I semi secchi fuoriescono. Un altro metodo consiste nell'impastare le bacche mature in un bicchiere d'acqua. La polpa sale, i semi maturi rimangono sotto. Si fa scolare l'acqua con la polpa, si filtrano i residui trattenendo i semi sul filtro. Vengono essiccati e conservati fino a stratificazione.

Attenzione! Descrizione dettagliata delle fragole in crescita dai semi.

Giardinieri che hanno una serra riscaldata, i semi risultanti della varietà Alexandria vengono seminati immediatamente, in estate, in modo che non perdano la loro germinazione. In inverno, le piantine vengono coltivate in una serra.

  • A fine gennaio, inizio febbraio, i semi delle fragole di Alessandria vengono preparati per la semina tramite raffreddamento, avvicinando le condizioni al naturale;
  • Per il substrato, prendi ugualmente 3 parti di terriccio da giardino e humus dalle foglie, aggiungi 1 parte di sabbia e ½ parte di cenere. Il terreno viene annaffiato con Fundazol o Fitosporin secondo le istruzioni;
  • Disporre i semi di fragola Alexandria su un tovagliolo bagnato, quindi arrotolarlo e riporlo in frigorifero in un sacchetto di plastica non sigillato per 2 settimane. Successivamente, sul substrato viene steso un tovagliolo con semi. Il contenitore viene coperto e conservato a fuoco moderato – 18-22 ° C.

Sul sito, i semi della varietà Alexandria vengono seminati prima dell'inverno, coprendo leggermente il terreno.La stratificazione naturale avviene sotto la neve.

Avvertimento! Anche i semi acquistati vengono stratificati.

Ricevere piantine e piantare

I semi della varietà Alexandria germinano dopo 3-4 settimane. Sono curati con cura.

  • I germogli sottili devono essere illuminati fino a 14 ore al giorno utilizzando lampade fluorescenti o fitolampada;
  • Per rendere più stabili i cespugli, vengono cosparsi dello stesso substrato all'altezza delle foglie cotiledoni;
  • L'irrigazione è regolare, moderata, acqua calda;
  • Quando 2-3 foglie vere crescono sulle piantine, vengono immerse in vasi o negli scomparti della cassetta della piantina.
  • 2 settimane dopo la raccolta, le piantine di fragole Alexandria vengono alimentate con fertilizzanti complessi come Gumi-20M Rich, che include Fitosporin-M, che protegge le piante dalle malattie fungine.
  • Nella fase di 5-6 foglie, i cespugli vengono trapiantati una seconda volta: in grandi contenitori su un balcone o su un appezzamento.
  • Prima di piantare in un luogo permanente, le piantine della varietà Alexandria vengono indurite, lasciandole gradualmente più a lungo all'aria aperta.
Importante! Se le piantine di fragole girano le foglie verticalmente, non c'è abbastanza luce per questo.

Piantare in piena terra e prendersi cura dei cespugli

Il sito per la varietà Alexandria è scelto soleggiato. Humus e 400 g di cenere di legno per pozzetto vengono mescolati nel terreno. Il modo più ottimale di crescere è un posizionamento su due file di cespugli di fragole di Alessandria su un letto largo 1,1 m. L'intervallo tra le file è di 0,5 m. I cespugli sono piantati in fori 25 x 25 x 25 cm, versati con acqua e situati dopo 25-30 cm.

  • I primi peduncoli sulle fragole vengono accuratamente tagliati in modo che la pianta cresca più forte. Si lasciano maturare i successivi 4-5 peduncoli, 4-5 bacche ciascuno;
  • Nel secondo anno i cespugli della varietà Alexandria danno fino a 20 peduncoli;
  • Alla fine dell'estate, le foglie arrossate vengono rimosse.
Consigli! Come potare le fragole e prepararle per l'inverno.

Piantagioni di pacciamatura

Dopo aver compattato il terreno attorno ai cespugli di fragole piantati Alessandria, l'intero letto del giardino viene pacciamato. Per il pacciame organico, prendi paglia, fieno secco, torba, aghi di pino o vecchia segatura. La segatura fresca deve essere versata con acqua e lasciata per un po', altrimenti assorbiranno tutta l'umidità dal terreno. Nel tempo, la materia organica diventa un buon fertilizzante nei letti. Dopo 2-3 mesi, viene applicato un nuovo pacciame e quello vecchio viene rimosso.

Commento! La rosetta del corbezzolo di Alessandria non è approfondita e ricoperta di terra.

Inoltre pacciamano con pellicola e agrotessile. Il materiale viene steso sul letto del giardino e vengono praticati dei fori nei punti dei fori attraverso i quali vengono piantate le fragole. Questo pacciame inibisce la crescita delle erbacce e mantiene caldo il terreno. Ma in periodi di pioggia prolungati, le radici di fragola sotto il polietilene possono marcire.

Attenzione! Maggiori informazioni sulla pacciamatura.

Cura del suolo

Fino alla posa del pacciame, il terreno nei corridoi viene sistematicamente allentato e le erbacce vengono rimosse. L'allentamento fornisce un facile accesso all'aria alle radici della fragola e trattiene anche l'umidità. Prima che le bacche maturino, il terreno deve essere allentato almeno 3 volte. Durante la fruttificazione, la coltivazione del suolo non viene eseguita.

Consigli! L'aglio è spesso piantato in interfilari, una coltura favorevole per le fragole. Le lumache aggirano l'area del profumo pungente.

irrigazione

Dopo la semina, le fragole di Alexandria vengono annaffiate abbondantemente 2 volte a settimana. Si deve presumere che 10 litri di acqua calda, fino a 20 ° C, siano sufficienti per inumidire sufficientemente il buco e tutte le radici per 10-12 cespugli. Nella fase di crescita delle foglie giovani, annaffiate una volta alla settimana. Le fragole non amano l'umidità troppo elevata.

Top spogliatoio

La varietà Alexandria viene fecondata con una soluzione di humus o infuso di escrementi di uccelli in rapporto 1:15 ogni volta che iniziano a formarsi le ovaie. La rete di vendita al dettaglio offre fertilizzanti già pronti a base di sostanza organica. La serie EM (microrganismi efficaci) è popolare: Baikal EM1, BakSib R, Vostok EM1. Vengono utilizzati anche complessi minerali mirati per fragole: Fragola, Kristalon, Kemira e altri, secondo le istruzioni.

Attenzione! Come nutrire correttamente le fragole.

Metodi di controllo delle malattie e dei parassiti

Le fragole di Alessandria sono resistenti alle malattie fungine. Se le piante sono infette, vengono trattate con fungicidi dopo aver raccolto le bacche.

Importante! Ulteriori informazioni sulle malattie della fragola.

Proteggere dai parassiti con la coltivazione del terreno primaverile con liquido bordolese o soluzione di solfato di rame. Spruzzare accuratamente con vetriolo, senza toccare le piante.

Attenzione! Scopri di più su come controllare i parassiti della fragola.

Caratteristiche della coltivazione in vaso

Le piantine della varietà Alexandria sono piantate in contenitori con un diametro di 12-20 cm, 2-3 cespugli ciascuno. Le fragole senza baffi non occupano molto spazio. I contenitori dovrebbero essere con un pallet e uno strato di drenaggio fino a 4-5 cm Acqua al mattino e alla sera in modo che il terreno non si asciughi. Il terreno viene periodicamente allentato con un bastone. Quando le fragole fioriscono nella stanza, viene eseguita l'impollinazione manuale. Il polline viene trasferito con un pennello da un fiore all'altro.

Attenzione! Suggerimenti per coltivare fragole in vaso.

Metodi di riproduzione

La fragola di Alessandria si propaga per seme, oltre che dividendo un cespuglio troppo cresciuto. Per 3-4 anni, il cespuglio viene dissotterrato in primavera e diviso, assicurandosi che tutte le sezioni abbiano una gemma centrale per la crescita dei peduncoli. Sono piantati allo stesso modo delle piantine.

Conclusione

La pianta è la preferita dei giardini con mini balcone, in quanto la sua compattezza consente di ospitare più esemplari. In pieno campo vengono coltivate anche le bacche aromatiche, apprezzate per il loro ottimo sapore di fragola. Le preoccupazioni per le piantine sono livellate rispetto a un raccolto profumato.